Consigli per aziende ed installatori professionisti

Il settore dell’automobile è pieno di opportunità che dobbiamo saper sfruttare. Utilizzare un prodotto di qualità ed avere installatori bravi e professionali è essenziale. Ma ci sono altri fattori che influenzano il vostro successo e possono aiutarvi a potenziare la vostra attività.

strategie per installatori professionisti

Ecco 10 strategie che possono aiutarvi in questo business:

  1. Il valore prima del prezzo. 

I consumatori in genere hanno la tendenza a chiedere sconti e riduzioni di prezzo, è forse il prezzo l’argomento principale con cui avviene il confronto con la concorrenza. Primo consiglio: non entrare nella guerra dei prezzi! Al contrario puntare sulla qualità del prodotto, sulla vostra professionalità, sulla formazione e esperienza vostra e dei vostri installatori, cambiare il corso della conversazione, far vedere ai clienti il valore aggiunto cha avranno scegliendo la qualità e la durata nel tempo. Nel settore dell’oscuramento vetri auto esiste una grande varietà di prodotti di qualità e caratteristiche diverse, che possono essere più o meno performanti, più o meno durevoli, e di conseguenza anche le garanzie che i produttori di pellicola danno possono variare.

Non sminuite la qualità offerta per competere sui prezzi e dimostrate ai vostri clienti che con l’andar del tempo gli acquisti economici possono risultare molto cari.

2. Produttività ed efficienza nel tuo business.

I profitti non solo si incrementano vendendo di più. È importante anche essere efficienti nei processi e nella metodologia di lavoro. C’è qualcosa che possiamo migliorare in termini di produttività? Per esempio, un potente sistema per gli installatori di pellicola professionale è il sistema ComputerCut. Questo eccezionale attrezzo di lavoro è composto da un software in cui sono presenti database continuamente aggiornati dei vetri di tutti i modelli auto e da un plotter di taglio. Il sistema ComputerCut ci permette di lavorare con rapidità ed accuratezza facendovi risparmiare in tempo e denaro, elimina fino al 20% degli scarti di pellicola generati dal taglio manuale, e riduce del 50% i tempi di applicazione del prodotto. Business ottimizzati, maggiori profitti.

3. Orientamento verso il cliente e personalizzazione

Prestare particolare attenzione al rapporto coi clienti. Offrire sempre una attenzione personalizzata, rapida ed effettiva. Monitorare il rapporto, trattare ogni relazione in maniera unica e individuale, comunicare in maniera facile e continua. In definitiva, il cliente è il centro del nostro business, dobbiamo anticipare le sue esigenze, dare soluzioni non vendere prodotti.

4. Marketing digitale.

Il marketing e la pubblicità sono fattori chiave in qualsiasi business. Attualmente, col marketing digitale, costantemente emergono nuove tecniche e strategie che si evolvono e cambiano costantemente.

Uno dei vantaggi è la migliore conoscenza del target finale: le sue preferenze, le sue abitudini, i suoi gusti… Si può anche raggiungere il cliente potenziale attraverso diversi punti di contatto (e-mail, social networks, web, marketing offline…), le possibilità di comunicazione si moltiplicano. Possedendo più informazione sugli utenti finali, possiamo concentrare il nostro marketing su un pubblico molto più specifico e coprire un numero maggiore di persone a un costo inferiore, questo faciliterà il raggiungimento del nostro obbiettivo.

Investite nei Social Media, fate annunci sui Social Network segmentando il pubblico, l’area geografica o il profilo che vi interessa a un costo relativamente economico. Siate costanti nelle pubblicazioni, aumentate la vostra visibilità, mostrate contenuti interessanti che possono aiutare, informare e/o divertire gli utenti.

Ricordate che, attualmente, le persone hanno accesso a molte informazioni; quindi, prima di effettuare un acquisto leggono opinioni, confrontano, guardiamo profili delle aziende attraverso i social media, e alcune volte contattano con esse attraverso di loro.

Utilizzate i social media per comunicarvi col vostro pubblico. Pubblicate offerte, orari, prodotti e lavori che hai fatto, divertiteli e consigliateli. Insomma, comunicate e connettiate in modo molto più diretto e stretto.

Collaborate col il vostro fornitore per ottenere contenuti di marca e/o per fornire informazione tecnica sui prodotti. Usate i tag e menzionatevi per diventare più virali.

5. Posizionamento WEB e SEO

Il web è la vetrina del vostro business. Create un sito web attrattivo utilizzando i colori aziendali e mostrando la propria identità di marca. Molto importante è avere un e aggiornarlo costantemente nei contenuti per migliorare il posizionamento nei motori di ricerca di Google e usa le parole chiave della tua attività por migliorare il SEO. Pensate alle parole che possono usare le persone nelle loro ricerche e usatele nei testi del blog. Investite in Google Ads in modo che il vostro target vi trovi.

6. Posizionamento locale

Anche il posizionamento locale è importante. Creare un profilo in Google My Business e aggiornate la scheda aziendale. Aggiornare orari, mostrare foto di referenza dei lavori eseguiti, indicare indirizzo e dati di contatto per consentire agli utenti di trovarvi più facilmente.

Google My Business
Google My Business SEO

7. Reviews

Le referenze e opinioni dei clienti sono un fattore chiave per il successo di un business. Attualmente gli utenti cercano informazione, confrontano alternative e tengono in considerazione le opinioni ed esperienze di altri consumatori. Incoraggiate ai clienti a lasciare una review, potete farlo tramite un’e-mail post-acquisto con un link sul vostro web.

8. Database segmentato

Salvate i dati di contatto dei clienti potenziali (quelli che hanno accettato l’invio di informazione commerciale conforme alla legge sulla protezione dei dati). Creare un database segmentato dei clienti a secondo, per esempio, del prodotto che hanno scelto o al servizio per cui hanno mostrato interesse e inviare periodicamente e-mails con informazione interessante per loro o di altri prodotti complementari per non perdere il contatto. È fondamentale prendere cura degli utenti che hanno già mostrato interesse nel passato.

9. Prodotti complementari

Fornite informazione di altri prodotti complementari ai vostri clienti. Potete farlo dopo una installazione, lasciando un flyer informativo sui vantaggi di un prodotto (Paint Protection Film, Car Wrapping…)  e/o inviando una e-mail al vostro database segmentato con informazioni di prodotti, sconti, promozioni…

Prodotti complementari auto

10. Promozione incrociata

Stabilite relazioni con altre aziende del settore vicino a voi, come concessionari e/o officine riparazioni per relazioni che potrebbero rivelarsi reciprocamente vantaggiose. Le persone si lasciano consigliare dalle raccomandazioni di un professionista e si sentono più sicuri nella loro scelta. Integrate prodotti congiuntamente per una maggiore soddisfazione dei clienti.

A CRESCERE!